Yamaha YZF-R125, una moto dalle linee accattivanti e adatta per i neopatentati che non vogliono rinunciare al fascino delle sportive.

Patente A1 necessaria per la guida.

La moto con un peso di 126,5kg la troviamo agile e semplice da guidare, entrambe le selle sono abbastanza rigide e potrebbero risultare scomode nei lunghi tragitti, ma questa è una valutazione soggettiva.

Colori disponibili blu, nero, bianco, giallo e rosso.

Yamaha YZF-R125

Motore monocilindrico 4 tempi a 6 marce da 124,66cc, iniezione elettronica e raffreddamento a liquido, sviluppa una potenza di 11kw/15CV a 9000giri per una velocità massima di 115/120km/h. omologazione Euro 3.

Consumi, per questo modello sono veramente minimi, per esperienza personale viaggiando a ritmi medi si arriva a fare i 45km/L mentre a passo sostenuto i consumi aumentano fino a circa 35km/L, il serbatoio è abbastanza capiente (13L) e l’insieme di questi due fattori consentono viaggi lunghi con poche soste per rifornimento.

I costi di manutenzione, sono abbastanza contenuti e non necessitano di lavori eccessivamente complessi, la Yamaha consiglia un tagliando completo (filtro e olio) ogni 6000 km e un cambio olio ogni 3000 km. Il serbatoio dell’olio ha una capacità di circa 1L e viene consigliato di utilizzare olio di tipo: SAE 10W-30 o SAE 10W-40 o SAE 15W-40 o SAE 20W-40 o SAE 20W-50.

Tabella del regime di temperatura dell’olio da utilizzare

Pneumatici, il prezzo per la coppia, acquistata online, varia da un minimo di 100 € ad un massimo di 250€.

Le dimensioni sono rispettivamente:

-Anteriore: 100/80-17 M/C 52S

-Posteriore: 130/70-17 M/C 62S

In alternativa: Ant: 100/80-17 M/C 52H; Post: 130/70-17M/C 62H oppure 130/70-17 M/C 62 T

La quotazione dell’usato oscilla dai 1600€ (modello 2008) fino a 2500€ (modello 2013).

Scritto da Federico Baldacci possessore di YZF-R125

 

Vuoi scrivere un’articolo sulla tua moto? su un argomento di tuo interesse? 

Scrivici alla email: gestione@motoreview.net.

l’articolo più interessante verrà pubblicato sul sito e su tutti i nostri Social Network taggando il tuo profilo come autore!

MotoReview.net